Caponata di melanzane

 

Tagliare la melanzana a cubetti e metterli in acqua: io non metto sale perché come ho già detto mi piace il piccante delle melanzane che d'altronde ormai non sono più amare.
Tagliare le cipolle (ho usato quelle di tropea) saltarle in padella con 4 cucchiai d'olio evo. Quando sono stufate, aggiungere i capperi dissalati, i pinoli e le olive snocciolate. Aggiungere il peperoncino (facoltativo).
Fare andare per alcuni minuti a fuoco medio, quindi aggiungere i pomodori tagliati a cubetti.
Intanto pulire il sedano, tagliarlo a pezzetti e sbollentarlo per alcuni minuti, quindi asciugarlo e scottarlo in padella con un cucchiaio di olio.
Asciugare le melanzane e friggerle. Aggiungerle alle cipolle e mescolare. Aggiungere, sempre sul fuoco, il sedano e mescolare.
Sciogliere lo zucchero nell'aceto e aggiungerlo alla caponata. Amalgamare bene e cuocere per alcuni minuti. Far raffreddare lasciando in infusione.

 

MELANZANA VIOLA n. 1
CIPOLLE n. 3
SEDANO gambi 3
POMODORI gr. 300
CAPPERI cucchiai 1
OLIVE gr. 100
PINOLI cucchiai 1
ACETO gr. 50
ZUCCHERO gr. 30