Turbantino di branzino con cozze

 

Sfilettare il branzino, salare e pepare i filetti, privati della pelle, e condirli con poco olio extravergine d'oliva. In tegame capiente insaporire due cucchiai di olio di oliva con aglio e peperoncino; aggiungere le cozze, precedentemente lavate molto bene, un bicchiere di vino bianco e cuocere con coperchio fino ad apertura dei gusci.

Affettare il pane raffermo a dadini che verranno saltati in padella con un cucchiaio di olio d'oliva extravergine e un cucchiaio di prezzemolo tritato fino a che non saranno croccanti.

Sgusciare le cozze e mescolarle coi crostini. Oliare bene delle coppette monouso di alluminio (quelle per i crem caramel), adagiare i filetti di branzino lungo le pareti della coppetta, riempire la stessa coi crostini e vongole, schiacciando bene. Infornare le coppette per 15/20 minuti.

Sbucciare le patate e tagliarle a fiammifero, friggerle in abbondante olio caldo, scolarle sulla carta assorbente.

Capovolgere le coppette sui piatti di portata e coprirle di patate fritte. Ornale il piatto e servire. Dosi per 6 persone.

 

 

BRANZINI n. 3
COZZE Kg. 1,2
PATATE n. 5
PANE RAFFERMO fette 3

Turbantino branzino