Chiffon cake all'arancia

 

Occorrerebbe una teglia particolare (v. foto) ma la si può fare anche con una ciambella normale.

  

 

Dividere i tuorli dagli albumi. Nello sbattitore mettere i tuorli, l'olio di semi, l'acqua, la buccia dell'arancia e il succo d'arancia. Amalgamare bene. Aggiungere lo zucchero, la farina e il lievito già mescolati tra di loro impastiamo cercando di no formare grumi.

In una ciotola pulita molto bene montare gli albumi con un pizzico di sale; a metà montatura aggiungere il cremor tartaro (lievito che si trova facilmente in drogheria e nei supermercati), continuare a montare fino che non sia ben ferma.

Aggiungere gli albumi montati all'impasto mescolando bene con un cucchiaio di legno dall'alto verso il basso per non farlo smontare.

Imburrare e infarinare la teglia molto bene, soprattutto negli spigoli, e infornare a 160° per circa 50' (dipende dal forno) fino a cottura, facendo la prova dello stuzzicadenti.

Sfornare e girare su un piatto: se si ha la teglia da chiffon cake dopo alcuni minuti cadrà sul piatto (senza teglia penso che sia consigliabile provare a girare per vedere se si stacca da solo, se no aiutarlo con una spatola).

 

UOVA n. 6
ZUCCHERO gr. 300
FARINA gr. 300
ACQUA ml. 100
SUCCO D'ARANCIA ml. 100
OLIO DI SEMI ml. 120
BUCCIA GRATTUGIATA DI ARANCIA n. 1
LIEVITO PER DOLCI bustina 1
CREMOR TARTARO bustina 1
SALE q.b.