Melanzane saporite

Ricetta della nonna Candida

 

Le melanzane, come in tutte le ricette meridionali venivano fritte; per renderle più leggere le ho fatte al forno.

Aprire le melanzane in due parti in senso longitudinale e praticare dei solchi come nella figura, profondi ma senza bucare la melanzana

 

 

Ungere bene con olio d'oliva extravegine il tutto col pennello, andando in profondità.

                                     

 

 

Infornare a 190° fino a che prendono un colore scuto e sono morbide (attenzione a non bruciarle e a non toglierle quando sono ancora crude).

Fare un trito di capperi e aglio con un po' di sale fino; mettere il trito nei solchi, anche in profondità. Aggiungere, sempre nei solchi, delle piccole scaglie di formaggio a pasta dura (provolone, parmigiano, scamorza, caciocavallo, pecorino).

 

 

Ripassare nel forno fino allo scioglimento del formaggio.

Nel frattempo fare una salsa spessa di pomodorini.

 

 

Adagiare la prima metà nel pomodoro e coprirla con parte del pomodoro

 

 

Adagiare la seconda metà sulla prima, come nella figura e coprirla col pomodoro e impiattare.