Charlotte alle pesche

 

Tagliare le pesche in pezzetti piccoli, metterli a macerare per una mezz'ora con 3 cucchiai di zucchero e un bicchiere di marsala secco.

Scolare le pesche e spruzzarle col limone per non farle diventare scure. Al liquido di infusione, che si sarà conservato, aggiungere dell'altro marsala e acqua a seconda che lo si voglia più o meno alcolico. Foderare un contenitore da plumcake con pellicola, bagnare i savoiardi nel liquido di infusione e disporli sul fondo e lungo le pareti. Mescolare 250 gr. di ricotta, con 4 cucchiai di zucchero, 150 gr. di panna montata; aggiungere le pesche e mescolare bene. Riempire il contenitore, chiudere con la pellicola e tenere in frigo per almeno due ore. Decorare a piacere.

La ricetta è tale che si possono usare anche pesche sciroppate o altra frutta.