Crema Catalana

 

Sciogliere la maizena in poco latte freddo. Grattugiare la buccia di un limone, metterla in un tegame insieme al latte, a metà dello zucchero e a un pizzico di cannella. Portare il tutto a ebollizione mescolando per sciogliere lo zucchero; togliete il tegame dal fuoco.

In una ciotola lavorare insieme i tuorli d'uovo e il rimanente zucchero, aggiungendo poi anche la maizena sciolta precedentemente. Solo dopo aver mescolato bene, aggiungere al composto il latte bollente, filtrandolo con un colino, sempre continuando a mescolare. Mettere il composto così ottenuto in un tegame e portarlo a ebollizione a fuoco vivace continuando a mescolare; cuocerlo per circa 2 minuti, levarlo dal fuoco: si ottiene così una crema morbida e liscia. Versare la crema ancora calda nelle apposite pirofiline e, appena raffreddata metterla in frigorifero. Al momento di servire, cospargere di zucchero di canna e flambare: in assenza dell' apposito bruciatore, mettere in forno molto vicino al grill.

per 4 persone

 

ZUCCHERO gr. 100
TUORLI n. 4
LIMONE GRATTUGIATO n. 1
LATTE lt. 0,5
MAIZENA gr. 25
ZUCCHERO DI CANNA q.b.