Pasticcini di Belém (Portogallo)

 

Mettere l'acqua e lo zucchero in ebollizione e ridurlo a 1/3 (ca. 10cl).

In una ciotola, sciogliere la farina versando il latte a filo per non formare grumi, aggiungere i tuorli leggermente sbattuti e l' albume sbattuto, ma non montato a neve, 1 cucchiaino di cannella (a piacere). Mescolare bene. Versare il composto nella pentola della riduzione dello zucchero e cuocere a fuoco moderato, sempre mescolando, portando a bollore. Far sobbollire per un paio di minuti (come la crema pasticcera).

Mettere la pasta sfoglia nelle formine,e riempire con la crema. Infornare a 200° per circa 15 minuti.

Spoverare con zucchero a velo e/o cannella. Servire tiepidi.

 

ACQUA cl. 300
ZUCCHERO gr. 150
FARINA cucchiaio 2
LATTE cl. 250
TUORLI n. 4
ALBUME D'UOVO n. 1
PASTA SFOGLIA rotolo 1
ZUCCHERO A VELO, CANNELLA q.b.