BENVENUTI

 

Sono un appassionato di cucina, e attraverso questo blog ho intenzione di comunicare con altri "cuochi dilettanti" per scambiare ricette, consigli, e perché no, l'amicizia.
In un momento in cui i giornalisti, senza giornali, conduttori televisivi senza trasmissioni si sono riciclati come scrittori gastronomici senza sapere come si afferra una padella o un coltello e che, nonostante ciò che scalano le vette delle classifiche di vendite di libri, si può sentire una piccola voce come la mia e/o la vostra!
Nella home metterò una ricetta o suggerimenti per una ricetta ogni mese: spero che mi comunichiate impressioni, critiche e le raccomandazioni di cui sopra. Naturalmente, ogni ricetta è stato provato da me!

 

N.B.: le ricette con la @ sono di mia moglie Emi.

                                cucchiaio

 

  

Quando non avremo più buona cucina nel mondo, non avremo più buona letteratura, né intelletto elevato, né riunioni amichevoli, né armonia sociale.

Marie-Antoine Careme

 


 

 

 

 

AGOSTO 2018: Lasagne Boccadasse

 

Avvolgere i branzini nella carta da forno, metterli in una teglia e infornare a 200° in forno caldo fino a cottura.

Nel frattempo pulire le cozze e farle aprire in tegame: io metto un bicchiere di acqua, un bicchiere di vino, due cucchiai d'olio evo e aglio e peperoncino. Una volta aperte farle raffreddare e sgusciare.

Portare a ebollizione una pentola d'acqua e versarvi i gamberi (tutti tranne uno per commensale per decorare il piatto): cuocere per alcuni minuti i gamberi che verranno sgusciati.

Preparare la besciamelle, un po' diluita.

Pulire i branzini, raccogliendo la carne sul tagliere per tritarla al coltello; tritare anche i gamberi sgusciati e le cozze. Mettere tutto insieme e condire con olio evo, sale e pepe, mescolando bene.

Portare a ebollizione una pentola d'acqua e cuocere le lasagne un po' per volta.

In una teglia da forno mettere un po' di besciamella, fare uno strato di lasagne, spargere il tritato di pesce, gamberi e cozze e versare un po' di besciamella, chiudere con altre lasagne e ripetere l'operazione a strati. Sull'ultimo strato di lasagne versare triti, besciamella e la scorza grattuggiata di un limone (a piacere). Infornare fino a cottura.

per 4 persone

BRANZINI (o ORATE) DI 700 gr.circa n. 2
GAMBERI Kg. 1,200
COZZE gr. 800
LASAGNE gr. 400
BESCIAMELLE lt. 1
LIMONE n. 1
VINO BIANCO bicchiere 1
OLIO EVO,SALE e PEPE q.b.