BENVENUTI

 

Sono un appassionato di cucina, e attraverso questo blog ho intenzione di comunicare con altri "cuochi dilettanti" per scambiare ricette, consigli, e perché no, l'amicizia.
In un momento in cui i giornalisti, senza giornali, conduttori televisivi senza trasmissioni si sono riciclati come scrittori gastronomici senza sapere come si afferra una padella o un coltello e che, nonostante ciò che scalano le vette delle classifiche di vendite di libri, si può sentire una piccola voce come la mia e/o la vostra!
Nella home metterò una ricetta o suggerimenti per una ricetta ogni mese: spero che mi comunichiate impressioni, critiche e le raccomandazioni di cui sopra. Naturalmente, ogni ricetta è stato provato da me!

 

N.B.: le ricette con la @ sono di mia moglie Emi.

                                cucchiaio

 

  

Quando non avremo più buona cucina nel mondo, non avremo più buona letteratura, né intelletto elevato, né riunioni amichevoli, né armonia sociale.

Marie-Antoine Careme

 


 

 

 

 

Aprile 2018: Risotto salsiccia e carciofi

 

Spuntare i carciofi, togliere le foglie più dure, tagliare a spicchi, togliere la barba e mettere in acqua acidulata.

Saltare in padella i carciofi nella misura preferita.

Spellare la salsiccia e rosolarla nel tegame (o pentola) del risotto; una volta rosolata togliere la salsiccia e tenerla da parte. Scaldare il tegame contenente il grasso della salsiccia e mettere il riso, procedendo alla tostatura (vedi Tecnica del risotto).

Sfumare con vino bianco quindi aggiungere il brodo, un po' per volta. A 3/4 della cottura, aggiungere la salsiccia e i carciofi. Qualche minuto prima della fine, aggiungere la panna. Quando il risotto è pronto spegnere il fuoco e mantecare col formaggio e unire il prezzemolo tritato. Lasciare riposare alcuni  minuti e servire.

 

Per 4 persone

 

RISO cucchiai 16
SALSICCIA gr. 250
CARCIOFI n. 6
PANNA cucchiai 3
VINO BIANCO bicchiere 1/2
PREZZEMOLO TRITATO, FORMAGGIO GRATTUGIATO q.b.